edizione: mer, Mar 7th, 2018

L’acqua irrompe sul voto comunale

M5S duro sulla convenzione con Acquedotto Pugliese

Caposele – <<Quanti soldi sono entrati nelle casse del comune fino ad oggi e come sono stati spesi?>> Questa è la domanda che pone il Movimento 5 Stelle locale all’amministrazione comunale guidata da Pasquale Farina. Il sindaco è stato il firmatario della nuova convenzione nel 2012 tra il comune di Caposele e l’Acquedotto Pugliese, per l’erogazione della risorsa idrica e concluderà a primavera il suo mandato.
Infatti, nel comune altirpino si voterà per il rinnovo della carica di sindaco, Farina è incandidabile per aver effettuato il doppio mandato, e i Cinque Stelle si preparano alla sfida. La convenzione, tra il Comune di Caposele e l’Acquedotto Pugliese secondo i pentastellati caposelesi non concede un degno ristoro per i cittadini che hanno fatto in questi anni sacrifici ed hanno per la maggior parte accettato il contratto. Sarà tema di campagna elettorale ed il Movimento è fiducioso anche grazie ai dati della tornata elettorale del 4 marzo, in cui il M5S ha raggiunto quasi un migliaio di preferenze. Sulla convenzione parla il referente dei pentastellati caposelesi Ivan Melillo. <<Una convenzione che concede ai cittadini di Caposele 365 l/s per uso e consumo. Negli anni precedenti alla nuova convenzione con l’Acquedotto Pugliese i cittadini di Caposele avevano uno sconto sulla tassa dell’acqua e il Comune riceve 1.350.000 Euro, che oggi non bastano nemmeno ad evitare il pagamento. Agli inizi della convenzione, firmata nel 2012 il pagamento era del 20%, ma oggi il cittadino è costretto a pagare una tariffa piena sulla risorsa idrica. Noi vogliamo capire dove sono andati quei soldi, siccome nel bilancio non ci sono, anche se dovevano servire proprio per il ristoro dei caposelesi. Con la nuova convenzione noi caposelesi spendiamo più del ristoro>>. 
Oltre ai 5 Stelle di Caposele allineati sulla risorsa idrica contro il comune ci sono anche i referenti dell’Associazione Arcobaleno e l’Associazione Luciano Grasso. E pure inoltre il Partito Democratico sembra deciso a impegnarsi per la battaglia dell’acqua, anche se i pentastellati accusano i dem di essere “complici” della firma della convenzione tra il Comune di Caposele e l’Acquedotto Pugliese.

 

Il Quotidiano del Sud 07.03.2018

About the Author

-

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.