edizione: mer, Mar 14th, 2018

I Cinque Stelle frenano il Pd

Prime schermaglie, in campo il circolo Arcobaleno. Melillo: al lavoro per una lista civica, ma non prendiamo ordini

Prime schermaglie di campagna elettorale nel Comune di Caposele, che in primavera dovrà scegliere il successore di Pasquale Farina, non più candidabile alla carica di sindaco. Dopo le parole di unità del segretario del Partito Democratico Giuseppe Rosania, che aveva, da queste colonne, chiesto a tutti “di fare un passo indietro”, arriva chiara la risposta del Circolo Arcobaleno di Caposele, unito in questo senso al Movimento 5 Stelle. L’accusa dei pentastellati caposelesi al Pd è quella di non essere stati coerenti perché, secondo i cinque stelle, a dicembre si sono riuniti per decidere una lista a guida dem, segretario Armando Sturchio, poi un mese fa il Pd sceglie il nuovo segretario Giuseppe Rosania che lo stesso cerca di chiudere una lista a guida dem e infine l’altro giorno il segretario dem ha annunciato di trovare unità e ragionare insieme.
Lorenzo Melillo del Circolo Arcobaleno assicura una discesa in campo del suo circolo: <<Siamo in una fase di preparazione per la vicina campagna elettorale, anche se non è ancora ufficiale il giorno preciso delle votazioni, noi ci stiamo preparando come Circolo Arcobaleno>>. E commenta le dichiarazioni dei democratici: <<Credo che Rosania si riferisca al suo predecessore che nell’assemblea dei soci del 22 dicembre ha dichiarato di voler creare una lista a guida Pd. Noi come Arcobaleno – afferma Melillo – continuiamo il lavoro che facciamo da 10 anni ed abbiamo avuto ragione su molti episodi che ci danno oggi la legittimità politica che ci siamo costruiti sul campo. Il risultato nazionale e locale per il Pd non è stato sicuramente buono e quindi pensare di poter dettare la linea politica alle amministrative, come partito, è assurdo. Anche perché questo è il partito che è stato all’ interno dell’amministrazione>>.
Lorenzo Melillo parla anche della possibile lista in campo alle prossime elezioni amministrative, aperta a tutti anche al Pd, ma ad alcune condizioni: <<Con il Movimento 5 Stelle abbiamo sempre collaborato e combattuto insieme, come lo abbiamo fatto e lo facciamo con l’Associazione ambientalista Luciano Grasso.
Da questa collaborazione adesso è fisiologico costruire una lista civica insieme, che sarà aperta a tutti, anche al Pd. Ma il Pd aveva un vicesindaco nell’amministrazione Farina che noi abbiamo sempre contrastato, come sulla Pavoncelli, sull’acqua. Adesso dovrebbe fare un atto di umiltà per il bene del paese. Il nostro circolo è aperto a chi ha voglia di fare, ma non possiamo prendere ordini da nessuno>>.

Redazione
Il Quotidiano del Sud 14.03.2018

About the Author

-

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.