edizione: mar, Ott 24th, 2017

Giuditta contro la Pavoncelli Bis

Share This
Tags

“Opera inutile e che non porta alcun giovamento alla nostra Provincia. Il sindaco di Summonte dice la sua sull’infrastruttura realizzata in Alta Irpinia.

<<Quella che ci apprestiamo ad inaugurare questa mattina rappresenta, molto probabilmente, un’opera inutile e che non porterà alcun giovamento alla nostra Provincia>>: non usa mezzi termini Pasquale Giuditta, primo cittadino di Summonte, in merito alla realizzazione della galleria Pavoncelli Bis.
<<Le ingenti risorse investite per il completamento di quest’opera – spiega l’ex presidente dell’Ato – potevano essere impiegate in ben altro modo. Si sono spesi ben 111 milioni di euro in modo ingiusto, realizzando un’infrastruttura che rappresenta un doppione: vorrei quindi sapere chi gioirà oggi, in Provincia, per questa inaugurazione>>.
La storia della Pavoncelli bis, come afferma anche il sindaco, parte da lontanissimo ed ha richiesto una lunghissima gestazione: per il completamento della galleria, infatti, ci sono voluti quattro lunghi anni di lavoro, con il cantiere aperto nel lontano 2013 e completato solo pochi giorni fa.
<<Di quest’opera – sottolinea Giuditta – se ne parla sin dal terremoto del 1980. Con le tecnologie giuste, i tronchi della struttura, danneggiati a causa del sisma, potevano essere sanati senza che essa venisse rifatta totalmente. Ed invece, complice anche una testardaggine da parte delle Istituzioni, si è scelta una strada totalmente opposta investendo, negli anni, importanti risorse che sarebbero potute essere utilizzate per le sorgenti o per il rinnovo delle nostre reti idriche. Questa – aggiunge il sindaco di Summonte – è un’opera che più che favorire, finisce per penalizzare il nostro territorio. Una spesa, quella sostenuta per la sua realizzazione, che poteva essere tranquillamente evitata o destinata agli impianti di sollevamento al fine di abbassare i costi del prelievo delle acqua>>.
Alle celebrazioni saranno presenti anche il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Del Rio, ed il Sottosegretario alle Infrastruttture ed ai Trasporti, Umberto Del Basso De Caro: <<Spero che il Ministro sia stato ben informato del tipo di opera che si appresta ad inaugurare, in pompa magna, questa mattina in Alta Irpinia. La Pavoncelli Bis, per la nostra Provincia, rappresenta un’opera inutile, per la quale mi sono sempre appellato. Un investimento mai regimentato – conclude l’ex numero uno dell’Ato – che finisce esclusivamente per penalizzare, ulteriormente, il nostro territorio>>.

Marciano Santosuosso
Il Quotidiano del Sud 24.10.2017

About the Author

-

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.